(PROGETTO PER LE SCUOLA SECONDARIA  DI SECONDO GRADO)

PROGETTO SCUOLA SPORT & NATURA
“PARCO AVVENTURA VINCIGLIATA”

APERTURA DAL 1 MARZO AL 31 OTTOBRE

 

IL TEAM BUILDING ATTRAVERSO LA CONOSCENZA DELLA NATURA”

Scheda didattica dell’attività

A chi è rivolto

Alla scuola Secondaria di SECONDO GRADO

Modalità di svolgimento delle attività

In base agli obiettivi didattici i partecipanti saranno divisi in squadre. I ragazzi seguiranno un percorso con passaggi obbligati, ponti sospesi e giochi di equilibrio.

Inoltre, saranno divisi in gruppi da 5, dove svolgeranno attività di orienteering all’interno del Bosco, mentre per le scuole dell’infanzia e per le classi prima e seconda della scuola primaria verranno svolte le attività di: Tiro con l’Arco, Mini-Calcio, Mini-Volley all’interno dell’area- sport del parco. Tutte le attività saranno svolte nel massimo della sicurezza grazie anche all’installazione della linea vita continua per il percorso da 10m e saranno volte all’integrazione di ragazzi abili e diversamente abili.

Gli istruttori, altamente qualificati, in fase iniziale mostrano, su un percorso di prova, l’attività e spiegano come svolgere correttamente (e in sicurezza) con l’uso di imbracature l’intero percorso e successivamente monitoreranno e valuteranno le singole squadre.

Al termine delle attività verrà consegnato un questionario da far compilare ai ragazzi, che poi verrà analizzato successivamente da un esperto. L’obiettivo del questionario è sia quello di aiutare l’insegnante nella conoscenza del gruppo classe e delle sue varie dinamiche sia quello di cogliere l’occasione per una valutazione sulla partecipazione, sulla prestazione e sulla collaborazione offerta durante l’attività.

Numero Minimo di Partecipanti

È necessaria la presenza di almeno 50 persone per poter prenotare la corsa riservata Ataf.

Metodologia

Apprendere sperimentando. La tecnica utilizzata per l’apprendimento sarà quella della sperimentazione e dell’apprendimento mediante l’esperienza ed il lavoro di gruppo, questo creerà un momento formativo condiviso nel quale ciascuno comunque svilupperà autonome capacità senza dover ricorrere a modelli esterni.

Obiettivi Generali

Rafforzare lo spirito di gruppo, aumentare la consapevolezza di sé, rispettare le regole, accrescere il livello di autonomia e la percezione dei limiti propri e altrui.

Rafforzare il senso dell’equilibrio, la percezione spazio-temporale, l’orientamento, lo sviluppo della forza, migliorare la coordinazione generale e quella fine.

Scelta Obiettivo Classi:

La scuola, in base alle classi che parteciperanno all’uscita didattica, potrà indicare l’obiettivo da perseguire, che ritiene più consono:

1. Continuità (Finalizzato alla conoscenza dei bambini/ragazzi delle classi ponte: 5°elementare e 1° media).

2. Lavoro sul gruppo classe (Stimolare le relazioni all’interno della classe).

3. Collaborazioni tra classi (Stimolare le relazioni tra gruppi classe diversi).

Valutazione (Teorica e Pratica)

Questionario, composto di 7 domande a risposta multipla e 1 aperta, proposto agli alunni come valutazione dell’attività svolta e somministrato alla fine della giornata.

Il questionario sarà riconsegnato, insieme all’ omaggio del materiale sportivo, dalla Pedagogista Erica Leone.

Call Now Buttonchiama ora